Libri Elena Mearini

Autore: Elena Mearini

È STATO BREVE IL NOSTRO LUNGO VIAGGIO

La verità è più affilata della bugia. Il male trasforma la coscienza, la riempie e le dà un senso diverso. È diabolica Elena Mearini nello svelare ai lettori i segreti di un padre e marito apparentemente perfetto. Luca Crovi

L’insostenibile equilibrio tra menzogna e verità.

Cesare Forti, cinquant’anni, dalla vita ha solo il meglio. Ha sposato Margherita, che è splendida, elegante, sempre capace di parole che gli altri vogliono sentire. Insieme hanno una bambina, Maya, la loro principessa. Nel suo lavoro Cesare è considerato un guru, attorno ha una corte di persone che in lui ritrovano l’uomo ideale, incrollabile.

Ma questa confezione perfetta nasconde un punto di rottura. Cesare non è chi appare, lui è altro dalla compiutezza, altro dalla forza. Una donna dall’abito color corallo, che sembra spuntata dal mare, per prima incrinerà quella superficie levigata. Poi un ragazzino, con un incongruo ciuffo ossigenato a chiedere attenzione, sarà strumento della rivelazione. Una morte prima e un ricatto poi spingeranno il protagonista spalle al muro, faccia contro la verità. Cadranno le maschere, e Cesare per la prima volta incontrerà il proprio volto. Quello vero, nudo, che non lascia via di fuga. Il volto di un uomo a metà, di un marito traditore, di un padre interrotto.

Con una scrittura potente, stratificata e metaforica, Elena Mearini “scarnifica” il suo protagonista, e lo accompagna in un vertiginoso viaggio introspettivo, costringendolo a uscire allo scoperto, e a fare i conti con sé stesso.


È STATO BREVE IL NOSTRO LUNGO VIAGGIO